freschezza

Vantaggi dei climatizzatori inverter

freschezza

I climatizzatori inverter rappresentano l’odierna forma più avanzata di tecnologia. Ma nello specifico qual è la funzione che rende tanto particolari ed innovativi questi condizionatori? Qual è quella caratteristica che rende tanto speciale ed unica questa nuova frontiera di elettrodomestici?

L’innovazione la si può trovare nella differenza tra questi modelli ed i loro antenati, “on/off”. In questo articolo vi presentiamo i vantaggi dell’acquisto di un climatizzatore inverter.

Controllo della potenza nei condizionatori inverter

La tipologia di climatizzatori on/off agisce in solo due modalità: Spento ed Acceso. Quando la temperatura della stanza arriva ai gradi da noi prescelti, il climatizzatore si spegne, per poi riaccendersi alla prima variazione sensibile di temperatura.

I climatizzatori inverter, invece, riescono a dosare la propria potenza e mantenerla costante in prossimità della temperatura desiderata. Sono evitate, in tal modo, quelle fastidiose ventate fredde, adoperate dalla tipologia di condizionatori on/off, per ristabilire la condizione termica prescelta. Addio quindi ai problemi di cervicale ed alle enormi variazioni improvvise di temperature.

Infatti tale variazione, adoperando la classe di climatizzatori di vecchia generazione, può aggirarsi tra l’uno ed i due gradi. Variazione che sicuramente non può far bene alla nostra salute.

Risparmio energetico dei condizionatori inverter

Il climatizzatore inverter resta sempre attivo, in funzione, ma a regimi inferiori e stabili, grazie ai quali si riesce ad ottenere un risparmio del circa 30% rispetto ai precedenti modelli.

Scegliendone uno di marca e di qualità elevata il risparmio può facilmente arrivare ad un indice del 50%. Risparmio per le nostre tasche e guadagno per la nostra salute.

Ovviamente tale risparmio è calcolato su cicli temporali mediamente lunghi d’utilizzo continuo.

Silenziosità dei condizionatori inverter

Essi risultano anche molto più silenziosi. Infatti, non dovendo aumentare e ridurre repentinamente la propria potenza, il motore è meno sotto sforzo e quindi “lavora” di meno, risultando effettivamente molto più silenzioso.

I condizionatori inveter risultano, di conseguenza, anche più durevoli nel tempo, infatti, mantenendo costante la potenza viene ridotto notevolmente anche l’indice di usura.

In definitiva conviene acquistare un condizionatore inverter?fresco porta casa

In valore assoluto si, ma dipende sempre dall’utilizzo fatto. Il costo degli inverter è abbastanza più alto dei modelli standard e se il climatizzatore è usato poco in casa allora non conviene più di tanto.

Ad esempio, invece, in un ufficio, dove il condizionatore resta in funzione dalla mattina alla sera, allora scegliere un modello inverter potrebbe rivelarsi davvero conveniente.

Se però, dal punto di vista economico, la convenienza dell’acquisto di questa tecnologia è da valutare, dal punto di vista della salute non c’è obiezione che tenga. I climatizzatori inverter rinfrescano l’ambiente senza nuocere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>