Chiller

SISTEMI IDRONICI DAIKIN

Daikin estende l’applicazione dell’inverter ai sistemi idronici civili ed industriali, combinando alti livelli di efficienza a tutti i regini di carico e soluzioni tecnologicamente ainnovative.

L’inverter permette di modulare in continuo la potenza erogata dal compressore in base alla richiesta di carico termico, variando il numero di giri dello stesso. Tale principio, confrontato alla tecnologia tradizionale che suddivide la potenza in gradini discreti di capacità anche elevata, comporta i seguenti forti vantaggi..

- Risparmio energetico; Assorbimento proporzionale alla potenza erogata – L’inverter offre, per il refrigeratore nel suo complesso la possibilità di aumentare notevolmente la sua efficienza ai carichi parziali, ovvero la condizione in cui, stagionalmente, il refrigeratore lavorerà per la maggior parte del tempo, garantendo la migliori prestazioni e raggiungendo alti valori di rendimento medio stagionale estivo (SEER). La tecnologia inverter consente di ottimizzare i consumi anche in regime invernale ed è già adottata per massimizzare i valori di SCOP (seasonal COP), nuovo indicatore europeo che verrà utilizzato per il calcolo dei rendimenti medi in riscaldamento.

- TEMPERATURA IDEALE; Regolazione continua della potenza e del rumore – La capacità di lavorare in modulazione offre la garanzia di un controllo accurato della temperatura del fluido, regolato a punto fisso sulla mandata all’impianto. Questa caratteristca risulta ottima nell’ottica dell’applicazione industriale e del controllo di precisione della temperatura, in quanto esclude i costanti fermi/avviamenti dei compressori, responsabili di usura elettrica e meccanica. Ulteriore vantaggio è rappresentato dal minor impatto acustico quando compressori e ventilatori funzionano parzializzati, ovvero nelle condizioni di minore richiesta di potenza erogata.

- MINORI COSTI DI IMPIANTO; Riduzione accumulo/contenuto d’acqua dell’impianto (-60%) – Grazie alla capacità di reagire velocemente alle variazioni di carico, i chiller che utilizzano la tecnologia inverter possono lavorare correttamente con una forte riduzione ci contenuto d’acqua nell’impianto. Questo permette di diminuire l’inerzia termica, con ottimizzazione energetica e minori tempi di messa a regime. Ne consegue un ovvio risparmio nei costi di impianto per l’esclusione del serbatoio di accumolo.

MODELLO EWAYQ - Punti di Forza – Versione completa di tutti i componenti idronici, Controllo ad inverter su compresChillersore e ventilatori, Non serve serbatoio inerziale,Compressore Swing inverter Daikin,Sezionatore generale di seie,Flussostato acqua di serie,Sistema mono fase e trifase

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>