enea

Secondo l’ENEA le detrazioni al 65% devono essere estese anche alle caldaie connesse alla pompa di calore

eneaUna novità, lieta ma da prendere con le molle, è arrivata in ambito detrazioni.

Ed è arrivata da una fonte autorevole come L’ENEA, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, che però non eroga niente, né tantomeno fa le leggi.

L’ENEA ha sostenuto e fatto chiarezza sostenendo che la detrazione fiscale del 65% può essere concessa anche per i sistemi di climatizzazione invernale costituiti da un’unità esterna e un’unità interna che, in un unico contenitore, prevedono sia la caldaia a condensazione che una pompa di calore di piccola potenza.

Questo chiarimento, o meglio questa esortazione ad includere dei casi rimasti esclusi, è arrivato con la faq 74.

L’ENEA, che ha per presidente il Nobel e senatore a via Carlo Rubbia, ha ricordato che la detrazione fiscale del 55% (che il DL Ecobonus ha innalzato al 65%) è stata introdotta dalla Finanziaria 2007 per incentivare gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. 

L’ente nazionale argomenta che, dal momento che in quel periodo non era ancora presente sul mercato una tipologia di apparecchio che integrasse la caldaia a condensazione con la pompa di calore, la Finanziaria 2007 non contiene un riferimento a questi impianti.

Per l’ENEA, tuttavia, la finalità della misura è favorire gli interventi energeticamente sempre più efficienti nonché il buon rendimento energetico della caldaia. A valle di queste considerazioni, l’ENEA ha affermato che l’installazione del sistema composto da caldaia a condensazione e pompa di calore deve essere considerato compatibile con il sistema di detrazione fiscale per l’efficienza energetica.

Fermo restando, ha concluso l’Enea, il rispetto dei requisiti tecnici essenziali per la caldaia a condensazione, contenuti nell’articolo 9 del DM 19 febbraio 2007 (Decreto Edifici), la pompa di calore connessa e integrata alla caldaia rientra quindi tra le apparecchiature elettriche ed elettroniche che possono godere della detrazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>