casa-futuro

La casa del futuro secondo Samsung

casa-futuroSamsung, i cui prodotti sono commercializzati da Clima Store, sarà presente dall’8 al 13 aprile presso lo Spazio Zegna (Via Savona 56, Milano) per condividere la propria idea di design e di casa del futuro.

“Da sempre Samsung indaga la relazione delle persone con la tecnologia, interrogandosi su come questa evolverà e si trasformerà. Con lo sguardo puntato sempre al futuro, siamo convinti che i semi di questa evoluzione emergano già all’interno delle innovazioni di oggi: è da qui che occorre partire per immaginare un domani ancora più intelligente e a misura d’uomo”, ha dichiarato Donghoon Chang, Head of Design Strategy Team of Corporate Design Center. “Da quest’attenzione alla persona muove la scelta di concretizzare la nostra presenza al Fuorisalone attraverso queste due opere, che celebrano la dedizione di Samsung nei confronti del design e dell’innovazione applicati anche alle piccole cose, quelle che fanno la differenza nel migliorare la vita quotidiana delle persone”.

Già, ma come la immaginano, quelli della Samsung, la casa del futuro? Sicuramente una casa interconnessa, smart, programmabile e aggiornabile in ogni modo. Sarà una casa viva anche in assenza di persone all’interno della stessa. E sarà una casa con elettrodomestici, condizionatori, climatizzatori e prodotti per la termotecnica sempre più “intelligenti”, in grado di essere gestibili da remoto e con collegamenti wi-fi.

Samsung immagina questo scenario e sta già lavorando per adeguare i propri prodotti a questa nuova realtà, che adesso può sembrare lontana, ma non lo è poi tanto.
Vi ricordate i condizionatori di soli quindici anni fa? Erano rumorosi, con poche funzionalità.
E adesso? Sono dei computer, nevvero?
Bene, occhio quindi, perché il futuro è più presente di quando non immaginiamo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>