Archivio mensile:marzo 2014

samsung-logo

Le novità Samsung

samsung-logoNon si diventa multinazionale per caso, né tantomeno si resiste sulla breccia per decadi senza avere nel Dna una forte, naturale e viscerale propensione all’innovazione, a essere sempre un passo più avanti, Más Allá, come direbbero in Sudamerica.

Samsung Electronics ha presentato alla Mostra Convegno Expocomfort 2014 i nuovi climatizzatori serie AR9000 (Monosplit e Multisplit), che sono caratterizzati da un design con l’esclusivo profilo a triangolo.

Il nuovo Compressore Digital Inverter garantisce un raffreddamento più rapido del 25% rispetto ai tradizionali sistemi di condizionamento. Inoltre, una volta raggiunta la temperatura desiderata, il condizionatore mantiene automaticamente un ambiente confortevole e fresco modificando il flusso d’aria e la velocità della ventola. Continua a leggere

oro-caldaie-truffa

Occhio ai (finti) tecnici delle caldaie

oro-caldaie-truffaE allora ripetiamolo, occhio ai finti tecnici di caldaie e condizionatori che usano questa copertura per introdursi in casa e rubare quel che si può.

In realtà, ed è storia di qualche giorno fa, sembrerebbe in atto una variante tecnologica per scoprire ove le persone tengano ori e gioielli.
Andiamo con ordine. La truffa funziona così. Un finto tecnico si presenta come inviato dell’amministratore per il controllo delle caldaie, finge un controllo con un apparecchio elettronico e conclude che c’è una perdita, anche se non si vede.

Il tecnico asserisce, stante a ciò che legge sul rilevatore, di non poter dare la certificazione necessaria, e che pertanto la caldaia va sostituita.  Continua a leggere

casaidea_14_oriz.eps

Clima Store è a Casaidea. In regalo 2 ingressi omaggio dal 22 al 30 Marzo

CLIMA STORE A CASAIDEA PORTA IN FIERA IL CLIMA MIGLIORE

Dal 22 al 30 marzo Clima Store è alla Nuova Fiera di Roma. In omaggio due ingressi per il weekend

Dopo il grande successo riscosso nelle precedenti edizioni Clima Store torna a Casaidea, la mostra di arredo e design che si terrà alla Nuova Fiera di Roma dal 22 al 30 Marzo 2014. Recandosi presso il punto vendita di Roma in Via Valle Borbera n. 3, zona Montesacro, sarà possibile ricevere due ingressi omaggio per la manifestazione giunta, più ricca che mai, alla quarantesima edizione.

Cambiano le esigenze, cambia la casa. Per assecondare stili di vita e spazi del living sempre diversi, Clima Store propone le novità 2014 per il riscaldamento e la climatizzazione, esponendo soluzioni che si adattano ai cambiamenti del modo di arredare casa. Dalla zona giorno alla zona notte, che si tratti di impianti per il caldo d’inverno o per il fresco d’estate, tutto diventa trasformabile, con sistemi innovativi sia da un punto di vista estetico che energetico, con la garanzia di prodotti che puntano sul risparmio energetico nel rispetto dell’ambiente.

Daikin, Mitsubishi, Samsung e Toyotomy sono i grandi marchi della climatizzazione che troverete esposti presso lo Stand 31 al Padiglione 4.

Tante le novità per i clienti che acquisteranno Daikin. Clima Store, infatti, riconosciuta ufficialmente Casa del Condizionatore dalla multinazionale giapponese, offre in anteprima la nuova gamma a prezzi vantaggiosi. Tra i prodotti in evidenza, in cui bene si sposano design e funzionalità, troviamo il nuovo URURU SARARA FTXZ25N, unico sistema in grado di controllare totalmente la qualità dell’aria, e l’ultima versione dell’EMURA FTX G20LW/S, già noto per le sue caratteristiche estetiche, ora controllabile direttamente dallo smartphone grazie all’app dedicata (disponibile per iOS e Android) e gestibile ovunque e in ogni momento da rete Wifi.

E poi c’è ROTEX, il marchio della divisione riscaldamento di Daikin Air Conditioning Italy, un sistema ibrido che mescola elettricità e gas per la produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento.

Vaillant e Junkers Bosch e Baxi sono gli altri grandi marchi che Clima Store propone per il riscaldamento, anche in questo caso con offerte e promozioni last minute.

Quest’anno Clima Store porta a Casaidea la ventata di freschezza, modernità e risparmio che rende il cliente protagonista del suo clima. Un clima comodo, con un consumo responsabile.

Orari: Felice di scendere ancora in campo con questa nuova avventura fieristica Clima Store ricorda di seguito gli orari di ingresso all’evento: Lun. – Ven.  dalle 15  alle 21, Sab. – Dom. dalle 10 alle 20.

Ti aspettiamo!

condizionatori-intelligent-smart-clima-store

Coming soon… caldaie, condizionatori e climatizzatori smart e intelligent

condizionatori-intelligent-smart-clima-storeClima Store è una impresa da sempre attenta alle novità tecnologiche del settore.

Un settore che, va detto e ribadito, è ribollente di novità, al punto che il segmento della termotecnica è talmente hot da essere quasi radioattivo.

In questo post parliamo del futuro, di un futuro prossimo, niente affatto fantascientifico, bensì di qualcosa che sarà “normale” da qui a qualche anno.

La casa del futuro sarà una casa integrata, intelligent, smart.

La casa del futuro sarà una casa con una domotica sempre più “invadente”, ma che nondimeno potrebbe ottimizzare i costi, limitare gli sprechi e aumentare il comfort.

Tutto ciò non è affatto impossibile, limitare gli sprechi senza rinunciare al comfort è possibile con una accorta gestione delle risorse; gestione che può essere migliorata ingegnerizzando la casa.  Continua a leggere

akira-condizionatore-clima-store

Condizionatore Toyotomi Akira DC Inverter

akira-condizionatore-clima-storeCerto, la bella stagione è ancora di là a venire, ma non per questo possiamo dormire sonni tranquilli.

Per avere refrigerio e salubrità anche in estate, è necessario però cominciare a muoversi per tempo, o no?
Come? Magari acquistando un bel condizionatore.
Di quale casa costruttrice?
Magari (e perché no?) della Toyotomi.

Una società giapponese con oltre cinquanta anni di presenza e di esperienza nella progettazione e nella realizzazioni di condizionatori e altri prodotti e manufatti (si può ancora dire?) afferenti e riguardanti il settore della termotecnica.

Una impresa che per certi versi è stata anche all’avanguardia, dal momento che nel 1952 la Tomoyomi introdusse nel mondo la prima cucina portatile. Continua a leggere

Nuovo Daikin Emura: la tecnologia incontra il design

Daikin non fa sentire a lungo la sua mancanza e torna in primo piano con il nuovo monosplit Emura, ottima espressione di gusto estetico, proprio a voler indicare che, in natura, il bello non è mai fine a se stesso.
Una macchina bella, elegante, dal design essenziale, discreta e semplice. Ancora una volta si può scegliere tra i due colori, white e silver, entrambi molto sobri e raffinati, fatti di linee minimaliste e fluide: una perfetta armonia tra forma e funzione.
La tecnologia avanzata di Daikin introduce una novità da non sottovalutare, soprattutto se si pensa allo stile di vita frenetico dell’italiano medio. E così, utile quanto mai fa la sua comparsa il controllo WiFi con cui gestire la propria unità interna da qualsiasi luogo tramite smartphone, pc o tablet.
La classe energetica A +++, inoltre, garantisce efficienza ai massimi livelli e bassissima pressione sonora. Per chi vuole in casa un’aria sempre fresca e pulita è finalmente possibile dire addio agli odori, con il sofisticato filtro purificatore d’aria all’apatite di titanio, che cattura le microscopiche particelle di polvere presenti nell’aria, assorbe batteri e virus e neutralizza gli odori.
E poi c’è il rilevatore di persone, l’Intelligent Eye, un sensore con doppia area di controllo: se la stanza resta vuota per 20 minuti, infatti, Emura alza o abbassa automaticamente la temperatura impostata fino a una nuova rilevazione di presenza, con la quale la macchina riporta immediatamente la temperatura al livello precedente, orientando il flusso d’aria in direzione opposta, per evitare la formazione di fastidiose correnti d’aria.

 

efficienza-condizionatori

Il tuo condizionatore d’aria è in linea con le direttive Europee?

efficienza-condizionatoriL’Europa ci guarda, l’Europa ci giudica, l’Europa deve essere il nostro sempiterno faro che in gran tempesta ci guida. L’Europa ci impone una serie di norme alle quali, prima o poi, tutti i Paesi membri, chi prima chi dopo, devono sottostare e seguire.

Va da sé che ci sono norme su norme anche per ciò che concerne il settore dell’energia e dei dispositivi che usano l’energia (cioè tutti), perché un blocco informatico è in grado di mettere in ginocchio la nostra società; ma un blocco energetico ci conduce dritto dritto a qualcosa di più: ritorneremmo al Medioevo.

Ed è proprio per cercare di ridurre gli elevati consumi elettrici dei climatizzatori e dei ventilatori che l’Unione Europea ha emanato il Regolamento 6 marzo 2012, n. 206/2012 UE in applicazione della Direttiva ErP 2009/125/CE.  Continua a leggere

gas-fluorati-stop-ue-2030

Il Parlamento Europeo ha detto stop ai super-gas fluorati presenti nei frigoriferi e condizionatori. La parola adesso va al Consiglio

gas-fluorati-stop-ue-2030Questo mese, l’Unione Europea potrebbe, a breve, decidere qualcosa, in merito ai gas che circolano nei frigoriferi, che andrebbe ad impattare in modo significativo nelle nostre vite e, ovviamente, anche nelle nostre tasche, perché i cambiamenti sostanziali richiedono risorse economiche tanto ai governi quanto ai consumatori.

Ma di che parlo? Il prossimo 14 Aprile il consiglio si troverà a dover decidere in merito ai gas usati come refrigeranti nei nostri frigoriferi e nei condizionatori.

L’idea di fondo è improntata a una “estinzione” graduale dei supergas a effetto serra che circolano nei nostri frigoriferi e condizionatori.

Il Parlamento Europeo ha già stabilito, e pure con una larga maggioranza, qualcosa come 644 voti favorevoli, 16 astensioni e “solo” 19 contrari, la moria, passatemi il termine, dei gas fluorurati. Questi, come qualcuno ben ricorderà, erano stati introdotti sul finire degli anni ’80 in sostituzione di quelli al clorofluorocarburo, ritenuti responsabili del buco dell’ozono. Continua a leggere

controlli-caldaie

Controllate le caldaie. Ne va della vostra sicurezza!

controlli-caldaieE’ notizia di pochi giorni fa l’esplosione di una caldaia dalle parti di Salerno, in Campania.

Ma con molto probabilità, anche se speriamo di no, ci saranno state altri botti, per fortuna senza vittime, perché son le vittime che vanno in tv.

Ad ogni modo, con questo post, noi di Clima Store intendiamo consigliare alla nostra clientela di prendere in seria, serissima considerazione la questione della sicurezza delle caldaie. Ne va della vostra salute e dell’incolumità anche di chi sta intorno a voi. Mettere in sicurezza la vostra caldaia significa pertanto tutelare voi e chi vi sta intorno.

Vi sembra poco?

In qualche precedente post abbiamo messo in evidenza che il Governo Letta, per una vasta gamma di caldaie, ha adeguato la cadenza e la periodicità dei controlli agli standard europei, e per una volta abbiamo visto che l’Europa prescriveva controlli meno stringenti. Abbiamo visto che la nuova cadenza avrebbe fatto risparmiare qualche euro, ma ciò non significa affatto che i controlli devono essere più blandi e meno rigorosi.

Continua a leggere

mitsubishi-clima-store

Per trovare lavoro c’è anche il Training Centre di Mitsubishi Electric

mitsubishi-clima-storeI dati che periodicamente i media, a volte anche con una certa compiacenza, parlano di una disoccupazione generale ai livelli di oltre 30 anni fa, con quella giovanile che invece sembra destinata a infrangere nuovi record. Eppure alcune opportunità ci sono eccome nel settore dell’energetica e dell’impiantistica.

La multinazionale Mitsubishi, da sempre leader tanto nei prodotti quanto nelle offerte e nel concepire, a volte anche anticipare, il segno dei tempi, ha da un po’ di tempo attivato una propria area di formazione: Il Training Centre di Mitsubishi Electric, un corso teorico-pratico dedicato e destinato alla formazione tecnica, in ambito climatizzazione e affini, e ovviamente orientato a formare operatori del settore.

Il Training Centre di Mitsubishi Electric è open, ossia aperto a tutti, e da un po’ di tempo sta creando delle convenzioni con le scuole superiori ad indirizzo tecnico con il fine e il compito di avvicinare gli studenti delle classi conclusive verso l’innovazione tecnologica in tema di condizionatori, climatizzatori e, più in generale, della termotecnica.  Continua a leggere