Archivio mensile:ottobre 2013

Nuove norma in arrivo per ciò che concerne i controlli sulle caldaie

Cosa fanno i Governi? Le leggi.

Bene, il 12 Luglio 2013 è entrato in vigore il DPR 16 aprile 2013, numero 74, che recepisce una direttiva europea e rinnova la disciplina in merito ai controlli di “efficienza energetica” degli impianti di climatizzazione invernale, comunemente noti come caldaie, ed estiva, anche noti come climatizzatori.

Cosa è rimasto invariato? L’obbligo di far effettuare i controlli a ditte abilitate e la “cadenza dei controlli” nonché i certificati e la dichiarazione di conformità.

Per quanto riguarda i controlli per l’efficienza energetica (per le caldaie il cosiddetto “controllo fumi” o “controllo combustione”) si applicano le seguenti periodicità: i controlli per impianti di riscaldamento di potenza compresa fra 10 e 100 kW devono essere effettuati ogni 2 anni se l’’impianto è alimentato a combustibile liquido o solido; ogni 4 anni se alimentato a gas metano o GPL; per gli impianti di potenza pari o superiore a 100 kW i tempi sono rispettivamente dimezzati.  Continua a leggere

Condizionatore Olimpia Splendid

L’autunno incombe, e tra poco meno di mesi saremo in pieno inverno.

Avete comprato un nuovo condizionatore?

Se non l’avete ancora fatto, allora il condizionatore Olimpia Splendid potrebbe fare al caso vostro.
Prima di parlare del condizionatore andiamo a vedere un po’ la differenza tra condizionatore e climatizzatore.

Entrambi i prodotti sono stati pensati e progettati con il precipuo fine di regolare la temperatura dell’ambiente circostante.

I condizionatori possono essere raggruppati in due macrocategorie:

  • condizionatori a freddo: permettono il solo raffreddamento;
  • condizionatori a caldo: permettono anche il riscaldamento dell’aria.

Il climatizzatore non si limita a riscaldare o raffreddare l’aria, ma riesce a purificare e a deumidificare la stessa aria rendendo l’ambiente più salubre, perché l’umidità, più ancora delle temperature, nuoce al fisico. Continua a leggere

Ultimi giorni per poter usufruire di detrazioni del 50% e del 65%

L’autunno è bell’è che arrivato. E ne approfittiamo per ricordare ai nostri clienti gli incentivi, in qualche caso veramente molto interessanti, per chi ha voglia di acquistare caldaie ed eco-stufe.

Andiamo un po’ a vedere più nel dettaglio. Lo Stato ha previsto che è possibile poter usufruire di una detrazione fiscale Irpef in dieci anni del 50% sull’importo pagato per acquistare una nuova stufa o camino, se però i lavori effettuati rientrano in un progetto di risparmio energetico o di ristrutturazione edilizia.

Dal primo Gennaio 2014, la percentuale scenderà al 36%.
Ad oggi l’importo massimo della spesa su cui calcolare la detrazione è, per interventi di ristrutturazione avviati fino al 31 dicembre 2013, di 96mila euro; dal primo gennaio 2014 l’importo massimo scenderà a 48mila euro.

Una detrazione percentuale maggiore (65%) spetterà a quanti, sempre entro Dicembre, e fermo restando che i lavori effettuati devono rientrare in un più ampio progetto di riqualificazione energetica. sceglieranno e acquisteranno una nuova caldaia o una stufa/camino con caldaia integrata.  Continua a leggere

Mitsubishi Eletric

Il climatizzatore Mitsubishi Kirigamine MZV-FH

Mitsubishi EletricTra le innumerevoli marche, brand, aziende produttrici di climatizzatori e condizionatori sicuramente la Mitsubishi rappresenta una di quelle più affidabili ed apprezzate dalla maggior parte delle persone. La filiale Mitsubishi Electric Italia è da sempre, o meglio dalla sua fondazione nel 1985, orientata nel fornire le migliori soluzioni possibili di climatizzazione d’ambiente, soluzione che cercano di essere in linea e soddisfare ogni diversa esigenza o desiderio dei clienti.

Continua a leggere

junkers logo

Lo scaldabagno Junkers Hydrocompact

junkers-logoCari  lettori del blog di ClimaStore, quest’oggi approfittiamo di quest’articolo per parlarvi nello specifico di un innovativo e recente modello di scaldabagno prodotto dall’azienda gruppo Bosch, Junkers. Il modello in questione è lo scaldabagno Junkers Hydrocompact, modello che prevede due varianti di tipologia: Indoor e Outdoor.

Continua a leggere

normative-sentemze

La nuova normativa per il distacco dall’impianto centralizzato di riscaldamento

normative-sentemzeUna delle spese che grava di più all’interno di un nucleo familiare è probabilmente rappresentata dal costo di riscaldamento. Nei mesi più freddi dell’anno siamo obbligati a riscaldare l’aria all’interno delle nostre quattro mura e questo comporta un significativo aumento della nostra spesa mensile.

Continua a leggere